Come eliminare i brufoli: cura acne.

cura acne

I brufoli sono alcuni fra i nemici più fastidiosi che si impongono nella nostra vita.  Si, perché i problemi dei foruncoli, sorgono senza un motivo apparente, che sia nell’adolescenza ma anche in età avanzata e rimangono li, immobili.

Sta a noi di fatto decidere se tenere i brufoli per sempre oppure avviare un processo di guarigione che di solito nella prima fase è assolutamente autonoma: cerchiamo su internet una cura per l’acne, chiediamo all’amica affetta da acne, passiamo come tutti prima di noi, dai buon vecchi rimedi naturali, sino a pensare ufficialmente che devi smetterla di mangiare cibo spazzatura.

Cura acne fai da te: ecco cosa si fa solitamente per curare l’acne in casa.

Quando l’acne si manifesta, diciamo così “dolcemente”, abbiamo la terribile convinzione che in realtà il nostro tipo di acne è lieve, facile, diverso dagli altri e pertanto ci inventiamo una laurea in medicina e ci curiamo da soli.

-          Allora ecco che la notte prima di andare a letto ricopriamo i brufoli con il dentifricio;

-          Il giorno dopo laviamo il viso con il buon vecchio sapone di marsiglia;

-          Svuotiamo il frigo di tutto quello che di più buono possa avere e diciamo ufficialmente stop al salame, alla nutella e si, prima di andare da Mcdonald’s ci pensiamo su, convinti che la multinazionale americana sia in realtà la regina di tutti i nostri mali.

 

Dopo questa prima fase costituita dallo shock nel vedere il tuo viso ricoperto di foruncoli, si passa alla fase riflessiva: “soffro di Acne, mi serve uno specialista in dermatologia” e soprattutto, ho perso tempo con i rimedi naturali. Mi serve aiuto concreto!

Cura acne con  l’aiuto di un dermatologo:

Tutto quello sin qui fatto per la lotta al brufolo non è servito a nulla? Il perché si capisce subito:  hai sottovalutato e anche di molto, la malattia della tua pelle: l’acne.

L’acne è una malattia delle pelle che produce un eccesso di sebo che a catena sviluppo una infiammazione nella zona interessata da punti neri che a contatto con sebo, germi e altro, danno vita alle papule, pustole, ciste e brufoli di piccola o media dimensione.

Fra i consigli dei miglior dermatologi attualmente presenti in Italia, per citarne uno il dermatologo Francesco Bruno a Milano, consiglia per esempio la serenità assoluta nell’approccio alla malattia, consiglia ancora di non schiacciare i foruncoli e ancora di mantenere pulita la pelle, senza però diventare dei maniaci della pulizia, perché sapete bene che la nostra pelle gode di un equilibrio del php che possiamo rovinare con continui lavaggi del viso.

Infine, stabilito il tipo di acne è ufficialmente la cura del dermatologo che può contribuire a superare il problema acne, con accorgimenti durante il trattamento pre e post acne.

Tags:

Segui Projectvar su:

Iscriviti alla nostra newsletter e-mail per ricevere gli aggiornamenti.

3 risposte per “Come eliminare i brufoli: cura acne.”

  1. 23 aprile 2013 at 14:23 #

    molto bene

  2. Filippo
    16 novembre 2014 at 16:06 #

    E’ facile ritenersi migliori dermatologi,utilizzando molecole pericolose e brevettate da altri,non è necessario essere un dermalotogo per utilizzare una molecola con decine e decine di effetti collaterali molto più gravi persino della pesante e logorante acne nodulo cistica…

Trackbacks/Pingbacks

  1. Cura acne, un rimedio definitivo e che non lascia cicatrici | Salute, benessere,stare bene | Scoop.it - 4 aprile 2013

    [...] Cura acne, rimedi naturali contro quelli del dermatologo. Quali sono più efficaci e definitivi? Quali non lasciano cicatrici?  [...]

Lascia un commento